QUANDO E’ DOLCE, E’ DOLCE (questa è una storia vera).

  Quando è dolce, è dolce (e questa è una storia vera, dedicata a chi ha avuto sedici anni… e li ha ancora). Al tempo del liceo, l’unica giornata nella quale le mie lezioni finivano […]

LA PERFEZIONE (questa è una storia vera)

    LA PERFEZIONE (questa è una storia vera) Se la perfezione fosse di questo mondo, ora staresti vivendo un momento perfetto: uno di quei rari momenti, cioè, in cui il tuo stato d’animo corrisponde […]

Up (questa è una storia vera)

Up (questa è una storia vera) (Questa è una storia vera: veri i protagonisti e parte dei fatti; il resto è stato adattato di quel po’ che serve per non farli riconoscere, come sempre e […]

Blu (Questa è una storia vera)

            Blu (Questa è una storia vera)   Blu è un vecchio amico: ci conosciamo da tredici anni. Ci vediamo per qualche giorno solo in primavera, ma da quando mia […]

Disonestà

  Disonestà L’uomo era disonesto: tutto qua. Nessun giro di parole, nessun altro roboante aggettivo per definire la sua natura: semmai, tutta una serie di altri termini per spiegarne le malefatte quotidiane. Nella vita aveva […]

Piccola storia di Natale: Luigi

  Piccola storia di Natale: Luigi Scrivo sempre storie vere, cioè realmente accadute a persone davvero esistenti o esistite: per quanto possano sembrare poco credibili, o addirittura improbabili (perché è vero che spesso c’è dell’incredibile […]

Molly: questa è una storia vera.

Molly Questa è una storia vera. Decisamente, Molly non si considerava nata sotto una buona stella. La sua convinzione, pensava, non era soggettiva, piagnucolante e autocommiserativa, ma derivava da un dato di fatto: anzi, da […]

La Torta di Compleanno (Questa è una storia vera)

LA TORTA DI COMPLEANNO Questa è una storia vera: me l’ha raccontata un’amica per dimostrarmi che esiste ancora la brava gente. Leggetela se anche voi, come me, da anni avete a che fare soprattutto con […]

Il tocco (questa è una storia vera).

      Il tocco (questa è una storia vera)   La donna stava dormendo. Dormiva, ma non riposava. La sua mente era persa nei sogni melmosi che oscurano l’animo, stringendolo in una morsa potente.

Questa è una storia vera: Boby

Questa è una storia vera: Boby Stavano aspettando che il padre venisse a prenderle, sua madre e lei, quando si accorsero che un cagnolotto le aveva seguite fino al luogo dell’appuntamento.

Il regalo migliore (questa è una storia vera)

Quando ero piccola, Santa Lucia si annunciava qualche giorno prima del 13 dicembre con un trillo leggero: il suono del campanello, che accompagnava il suo incedere sull’asinello che era i suoi occhi, visto che lei […]